LA REALTà è IL VERO RORSCHACH

mercoledì 26 settembre 2007

Il tempo è denaro (bastardo)

La beatitudine è una roba da fichette. Soprattutto in un clima domestico di squallidume & santo martirio come questo.
Evviva le imprese fallimentari.
Sto studiando un modo per campare fottendo il sistema universitario, ma dovrò aspettare un paio d'anni, e trasferirmi. Nel frattempo potrei anche aver deciso di togliermi definitivamente lo sfizio di tagliare tutti i ponti (tranne uno).
Bah.


Passando ad altro, Daniel Menche & KK Null si guadagnano il secondo posto nella classifica dei dischi noise più gustosamente violenti a cialtroni degli ultimi 10 anni con il loro Raijin (uscito l'anno scorso, ma che io ho ascoltato solo ora), subito dopo Sheer Hellish Miasma di Kevin Drumm che è davvero insuperabile.
Direi che per descriverlo, userò una citazione delle mie, allo stesso tempo nerd e nichilista:
"Rimasto alla luce del fuoco, macchia di sangue sul petto come mappa di continente nuovo e violento. Sentito pulito. Sentito pianeta oscuro girare sotto i piedi"
L'ha detto quest'uomo:

(la macchia sul petto è effettivamente quella che vedete)

Nessun commento: